Posta Gmail in Arabo: ecco come si risolve!

Hai Gmail in Arabo? Se hai Gmail potresti essere incappato in questo problema. Gmail è un sistema sicuro, assolutamente valido e certamente uno dei più affidabili.

Se ti trovi davanti l’interfaccia di Gmail in Arabo non pensare a cambiare account o a passare a Libero (che personalmente ritengo uno tra i peggiori sistemi di posta). Potresti trovarti in una situazione peggiore della precedente.

Gmail offre la possibilità di riportare tutto alla normalità: di passare dall’Arabo all’Italiano. Prima di fare ciò è importante sottolineare che se ora ti trovi in questa situazione (Gmail in Arabo) significa che molto probabilmente qualcuno “ha preso possesso” della tua mail.

Se Gmail è stato dunque violato dovi assolutamente ripristinare lo stato di sicurezza del tuo sistema di posta!!

In tutto questo può esserci un aspetto positivo: se riesci ad accedere a Gmail significa che puoi ripristinare il tuo account seguendo questi tre passaggi:

  1. per prima cosa devi effettuare una scansione antivirus approfondita,
  2. dopodichè dovrai reimpostare la lingua italiana in Gmail,
  3. infine passerai al ripristino delle condizioni di sicurezza di Gmail.

Gmail in arabo

Per reimpostare la lingua italiana ci sono due modi, due procedura e variano a seconda della versione di Gmail che stai usando e che ti hanno re-impostato. Qui sotto ti riporto le due procedure: primo caso e secondo caso. Come farai a capire quale procedura è quella giusta per te? Leggi il post e lo capirai…dovrai seguire quella che coincide con la tua interfaccia Gmail.

La scansione antivirus.

La scansione antivirus è necessaria per far si che si rimuovano eventuali “presenze oscure” che possano catturare i tuoi dati per permettere a terzi di violare nuovamente il tuo account di posta. Aggiorna il tuo antivirus ed effettua una scansione approfondita del sistema. Armati di pazienza e attendi che il tuo antivirus termini l’operazione.

Gmail dall’arabo all’italiano: primo caso.

A scansione terminata e, ad eventuali virus rimossi, si può procedere con il ripristino della lingua italiana in Gmail. Ecco gli step da seguire fedelmente:

  1. fai click sull’icona a forma di ingranaggio (in alto a destra)
  2. selezionate la voce Impostazioni che in arabo sarà الإعدادات
  3. nella parte superiore c’è la sezione Lingua (in arabo: اللغة), qui clicca sul menu a discesa Lingua di visualizzazione di Gmail che in arabo è scritto così لغة عرض Gmail في
  4. Ecco fatto! E’ tornata la lingua italiana. Ora salvi tutto cliccando su Salva modifiche che trovi nella parte inferiore della pagina (in arabo: حفظ التغييرات).

Gmail-screenshot

Questo è uno screenshot della posta di Gmail. Non è Gmail in arabo ma lo scopo è quello d farti vedere l’ingranaggio che porta alle impostazioni di Google mail: come puoi notare è in alto a destra.

Gmail dall’arabo all’italiano: secondo caso.

E se NON hai l’ingranaggio in alto a destra? Per tutti coloro che ne sono sprovvisti, la procedura cambia lievemente. Anziché l’ingranaggio devi cercare la voce in arabo ترتیبات; è in alto a sinistra.

Qui sotto trovi uno screenshot con una freccia rossa che indica la voce da selezionare. Per ingrandire l’immagine: tasto destro sull’immagine e poi seleziona “Apri in una nuova scheda”.

gmail-in-arabo-p2

Una volta cliccato sulla voce in corrispondenza della freccia rossa, si aprirà una finestra che ci consentirà di modificare la lingua. Cerca questa voce: کی ڈسپلے زبان Gmail. Accanto c’è un menù a discesa. Non puoi non trovarlo perchè è il primo menù a discesa della pagina e si trova al centro della pagina: cliccaci sopra e seleziona l’italiano. Se non lo trovi guarda questa immagine: è indicato con una freccia rossa.

Per ingrandire l’immagine: tasto destro sull’immagine e poi seleziona “Apri in una nuova scheda”.

gmail-in-arabo-p3

Ecco fatto! Ora anche chi non ha l’ingranaggio può tornare alla lingua Italiana!

Metti in sicurezza il tuo account Google!

Per completare correttamente il lavoro fin qui eseguito è necessario verificare le condizioni di sicurezza dell’account Gmail ed eventualmente apportare qualche modifica. Google ha pubblicato la Checklist per la sicurezza di Gmail che trovate a questo link: https://support.google.com/mail/checklist/2986618.

Una volta seguiti tutti i punti proposti dalla Checklist di Google il vostro account sarà nuovamente sicuro.

Se avete dubbi o problemi con questi passaggi scrivete qui sotto.

Ringrazio Laura per avermi aiutato ad integrare questo post con la procedura per coloro che sono sprovvisti “dell’ingranaggio Gmail”. Grazie Laura …sei stata gentilissima!

72 comments

  • Anne

    Il mio hacker ha avuto l’accortezza di TOGLIERE il simbolo dell’ingranaggio per accedere alle impostazioni…che si fa????
    Mi può aiutare per favore. Vorrei cancellare il mio indirizzo violato (di posta elettronica di lavoro) ma non lo posso fare senza accedere alle impostazioni…
    Grazie
    Anne

    • Ciao Anne! Si che posso aiutarti. Hai Gmail in lingua araba?

    • Te lo chiedo perchè alcuni account Gmail sono violati senza per questo subire modifiche della lingua. E’ comunque strano che tu non riesca a visualizzare l’ingranaggio perchè è un impostazione non modificabile di Google e di certo il tuo hacker non è riuscito a modificarla…altrimenti tutti coloro che usano Gmail ora non visualizzerebbero l’ingranaggio.
      L’icona è un rettangolo grigio, in alto a destra, con all’interno un ingranaggio di colore grigio scuro. Questa icona si trova sotto altre 3 icone: la foto del tuo profilo (se l’hai inserita, altrimenti c’è un cerchio grigio con un mezzo busto stilizzato all’interno), sotto un’icona grigia con un + all’interno e sotto una campanella anch’essa grigia. Trovata?

  • Alessio

    Anche nel mio caso, l’icona dell’ingranaggio non compare e non riesco a trovare la sezione delle impostazioni.

    • Ciao Alessio! Fammi sapere se riesci a trovare queste 3 icone:
      1- foto del tuo profilo (se l’hai inserita, altrimenti c’è un cerchio grigio con un mezzo busto stilizzato all’interno),
      2- un’icona grigia con un + all’interno,
      3- una campanella grigia.
      Su alcuni dispositivi l’icona ingranaggio non è visibile a causa delle dimensioni del display o della risoluzione del monitor. In questi casi, spesso, è sufficiente far scorrere la pagina verso sinistra usando la barra inferiore.

  • Massimo

    Ciao ,purtroppo ieri mi hanno clonato la mail ,ma essendo in ferie non potevo fare molto con lo smartphone, ho avvisato un mio amico , che si è accorto che era tutto in arabo, e si era accorto che per quanto cambiavo password C era l inoltro automatico ,ora riesco ad aprire google col mio account ma se apro gmail mi va in arabo ,la rotella la vedo nella videata in arabo , qualcuno riesce ad aiutarmi .? Mille grazie

    • Ciao Massimo! Hai provato a seguire la procedura che ho indicato nell’articolo? Se la segui passo dopo passo dovresti risolvere. Se non riesci dimmi dove ti blocchi e ti aiuto volentieri.

      • massimo

        Ciao entrando la rotella la trovo in sx e uguale?

        • Si! Dovrebbe essere proprio lei. Ad ogni modo cliccaci sopra senza timori. Stai accedendo alle impostazioni di Gmail (Google) e dunque non stai facendo nulla di pericoloso. Ti si aprirà un menu a tendina e qui devi cercare la voce in arabo che corrisponde ad IMPOSTAZIONI (dovrebbe essere la sesta dell’elenco). In arabo è riportata così: الإعدادات
          Cerca questa dicitura.

  • massimo

    Ciao ho cliccato sulla rotellina in arabo non compare nessun elenco ma 2 scriite in arabo dove scorri un interruttore tipo on off

  • lauraippolito

    ciao a tutti!! e grazie dei vostri consigli… se non ci fosse gente come voi disposta a condividere le proprie esperienza sarebbe impossibile risolvere queste spiacevoli situazioni.

    anche nel mio caso l’ingranaggio non si vede… se mi dici come posso inviarti una stampa del mio schermo ti mando la videata così magari vedi se riesci ad aiutarmi .-)

    grazie ancora

    laura

  • Il post è stato aggiornato con una seconda procedura. In questo modo spero di racchiudere tutti i casi possibili.
    Per questa soluzione ringrazio Laura che mi ha fornito un grosso aiuto.

  • laura

    ringrazio io mauro per la cortesia, professionalità e rapidità nel risolvere il problema. persone così gentili e disponibili ce ne sono proprio poche… grazie e complimenti mauro!

  • franco

    Ho letto questo post soltanto dopo aver letto le indicazioni su google gruppi…mi è capitata la stessa cosa…ho fatto la verifica in due passaggi ancor prima del controllo virus e del cambio lingua, cambia qualcosa? tra l’altro anche a me la rotella appare a sinistra, ma non trova la dicitura indicata da tutti per accedere al cambio lingua…spero in una pronta risposta
    grazie

  • franco

    come scriveva massimo il 10 ottobre, non trovo le scritte che vengono indicate e la rotellina si trova a sinistra e non vedo spazi per foto profilo

  • franco

    ma secondo lei tramite questo virus possono anche entrare nei dati del mio pc/smarthpone/tablet?

  • franco

    Ho risolto il problema della lingua…in pratica è tutto al contrario…ho aperto altro account gmail per capire…rotella a sinistra…poi si dovrebbe selezionare la settima voce dell’elenco e poi scelgliere italiano dove c’è scritto anche Gmail e salvare cliccando sul tasto da voi indicato…però mi chiedo: appena mi sono accorto del fatto ho cambiato password, rientrato dal lavoro ho fatto la verifica in due passaggi, ho controllato pc con antivirus e cambiato lingua…adesso sarò al sicuro? questo è un problema sopratutto perchè è una mail di lavoro che tra l’altro è collegata a smartphone e tablet…attendo risposte…grazie e spero di essere stato a mia volta di aiuto

    • Ottimo Franco! Grazie per la sua indicazione che sarà sicuramente di aiuto. Per quanto riguarda il discorso AV e password cerco di spiegarlo in poche parole. Tendenzialmente non è un virus che recupera la pw e infatti molti di coloro che hanno questo problema con gmail non hanno alcun virus. Le pw vengono ricostruite da SW appositi perché spesso gli utenti usano dati facilmente ricavabili come la propria data di nascita. La scansione antivirus è uno scrupolo per fugare ogni rischio. Se lei ha cambiato la pw e ne ha inserita una che non contiene riferimenti personali, che ha lettere e numeri e almeno una lettera maiuscula, difficilmente subirà ancora questa violazione.
      Per questo motivo è importante cambiare pw e seguire la procedura di sicurezza Google.
      Per quanto riguarda i dati personali non si preoccupi. Questi attacchi vengomo eseguiti per recuperare account e-mail da cui inviare spam e per recuperare e-mail di rubriche verso cui inviare spam. Tutto qua. Non hanno altri scopi. Spero di averla sollevata.
      Grazie ancora per le sue indicazioni preziosissime.

  • Filomena

    Salve, oggi mi sono ritrovata nella stessa situazione, tra l’altro moltissimi miei contatti hanno ricevuto mail fasulle a mio nome con richieste di denaro.
    Ho seguito la seconda procedura ma anche impostando Italiano nel menù a tendina non succede nulla.
    Cosa posso fare?

    • Ciao Filomena!
      Se hai cliccato su Italiano hai completato la parte più complessa. Hai poi cliccato sul tasto Salva? Probabilmente hai cliccato su Annulla.
      Prova a rifare la procedura e selezionare l’altro pulsante e fammi sapere se sei riuscita a risolvere.

  • pier paolo

    Salve, stesso problema di Filomena ma con gmail ho risolto. non riesco ha cambiare impostazione lingua a google +, sempre in arabo.
    saprebbe aiutarmi?

    • Salve Pier Paolo! Proviamoci. Apri Google Plus. Qui clicca sulla tua foto circolare posta in alto a destra (se non hai foto c’è un omino stilizzato).
      Si apre un menu a discesa in cui sono presenti il tuo nome e cognome subito sotto la tua foto. Sotto il tuo nome c’è la tua email. Sotto la tua email ci sono due link di colore blu: una è Account e l’altra è Privacy. Sotto ancora c’è un pulsantone blu che corrisponde a Visualizza Profilo.
      Tu devi cliccare su Account. Nella versione italiana è il link a sinistra. Quello a destra è Privacy.
      Non è escluso che nella versione araba i due link siano invertiti.
      Fatto sta che se clicchi su Privacy arrivi su una pagina testuale molto lunga. La pagina su cui arrivi trami il link Account è invece più scarna e riporta lo sfondo e la foto che hai inserito su Google Plus.
      Se guardi in alto, hai 6 voci (una specie di menu) che se selezionate modificano il contenuto della pagina. Una delle due voci centrali è LINGUA.
      La pagina corrispondente a Lingua è riconoscibile perchè è quella con meno impostazioni: ha al suo interno solo 4 pulsanti: 3 su un lato e 1 sull’altro. I tre sullo stesso lato sono quelli riguardanti la lingua ed in particolare i primi due!
      Fatto questo non si deve salvare. Google modifica automaticamente.
      Spero che questo sia stato d’aiuto! Fammi sapere.

  • pier paolo

    Sei stato veramente gentile! Accurato e preciso. Grazie è poco! Si in arabo è tutto al contrario ma nn ho avuto problemi.
    Spero che nn rientrano più nel mio profilo. Da settembre già due volte mi è successo per richiedere denaro!
    Saluti e grazie ancora.

    • Di nulla! Se hanno effettuato l’accesso al tuo account forse è perchè usi password troppo semplici. Le password non devono contenere dati collegabili a te (data di nascita, per esempio). Usa numeri e cifre maiuscole e minuscole. Segui la procedura per la sicurezza di Google che ti aiuterà molto nell’evitare altre intrusioni (nell’articolo c’è il link).
      E poi clicca su Mi Piace o su +1 su questo articolo e direi che hai fatto tutto 😉

  • Matteo

    Ciao Paolo, anche io sono stato “catturato” da un birbante che fa circolare la voce che a Cipro mi hanno rubato tutto e ho bisogno di soldi. fino a qui spero solo che i miei contatti non caschino nel tranello di rispondergli ma, i miei problemi sono ora: sul PC fisso sono riuscito a rimettere la lingua italiana e a recuperare i contatti, nel tablet però non ci sono riuscito perché non trovo riscontri con le indicazioni che hai fornito finora, per questo provo ad inviarti una immagine scattata per vedere se riesci a pilotarmi. L’altro problema è: posso riuscire a recuperare tutte le mail perdute, io sono riuscito a recuperarne solo una decina.
    Grazie

    • Ciao Matteo. Nessun problema per il nome.
      Mi sembra che tu usi GMail versione web e non leggi la posta tramite l’app Gmail. E’ corretto?
      I due pulsanti che vedi servono per modificare la firma versione mobile e per attivare il risponditore automatico. Nulla che ti possa servire, purtroppo.
      E’ strano che modificando i parametri da destkop non si modifichino anche su mobile perchè la configurazione è unica. Ho verificato e da mobile non si può modificare la lingua di Gmail. Il problema potrebbe essere in un’altra area. Dovresti accedere da PC e verificare la lingua dell’account. La procedura è quella che ho indicato a Pier Paolo il 28-11-14. Prova a seguirla e fammi sapere!

  • Matteo

    Ops … scusa, nel precedente contatto ti ho chiamato Paolo e non Mauro.

    Matteo

  • lorena

    ciao, io ho seguito la seconda procedura, ma non e’ bastato cliccare italiano sul menu a tendina, nn e’ cambiato proprio nulla, forse devo cliccare qualche altro tasto. quale?

    • Ciao Lorena!
      Scusa il ritardo con cui rispondo. Dopo aver selezionato ITALIANO dal menù a tendina devi salvare le impostazioni, altrimenti ti ritrovi Gmail in arabo. Riseleziona ITALIANO e poi fai scorrere la pagina fino in fondo. Qui trovi due opzioni: SALVA e ANNULLA. Onestamente non ricordo se SALVA è il pulsante di destra o quello di sinistra. Con un massimo di due tentativi lo scoprirai! Spero di averti aiutato.

  • Ilaria

    A me è successo ieri. Sono partite mail di richiesta di aiuto dicendo che mi trovavo a Cipro. La procedura di recupero è stata piuttosto rapida ma anche io mi ritrovo con lo stesso problema del settaggio in lingua araba. Ho provato a seguire la procedura ma da IPad non mi compare la rotellina. O meglio, la rotellina che appare non è quella che mi permette di accedere al menù a scomparsa ma mi dà la scelta soltanto di 2 opzioni uguali a quelle indicate da Massimo 10/10/2014. Come fare? Quali altri settaggi saranno stati modificati? Con quali rischi? Sono riuscita a capire da dove è avvenuto l’Accesso pirata attraverso la localizzazione degli ultimi accessi. Pensi che sia utile segnalarlo alla polizia postale? Grazie

    • Ciao Ilaria!
      Prima di procedere con tentativi che possono non portare a nulla ti chiedo:
      1 – sul tablet usi l’app di GMAIL o accedi tramite browser (chrome, safari, explorer, ecc)?
      2 – nel caso accedessi da browser hai già provato l’accesso da PC (desktop o ntebook) anzichè da tablet?
      La visualizzazione di GMAIL da browser (mi sembra il tuo caso) è differente da quella per PC e per questo dovresti utilizzare un PC per modificare la lingua. Fatto questo dovresti trovarti la lingua italiana anche sul tablet.
      C’è però da dire che questo ultimo step non è ancora garantito e con Matteo stiamo cercando una soluzione al problema.
      Sarebbe però interessante capire se nel tuo caso (simile a quello di Matteo), modificando la lingua da PC, ottieni automaticamente la modifica anche su tablet e smartphone.
      Facci sapere perchè è utile avere un feedback su questo caso.
      PS: la denuncia alla polizia postale porterà a ben poco ma sono dell’idea che più utenti la facciano e meglio sia.

  • Ilaria

    Ho anche verificato che tutte le email che invio e che ricevo finiscono nel cestino e non nelle caselle di posta inviata e posta ricevuta

    • Può esserci un filtro creato da chi ti ha manomesso l’account GMAIL.
      Purtroppo quando subisci queste violazioni il tuo account viene modificato in più aspetti. Oltra alla lingua, in alcuni casi, vengo impostati dei filtri.
      Andate sulla rotella a forma di ingranaggio -> Impostazioni -> Filtri e rimuovete tutti i filtri che non conoscete (quando attivate un account GMail non vi sono filtri predefiniti pertanto, se non avete mai creato un filtro, eliminate tutti quelli che vedete!
      Anche in Impostazioni -> Inoltro e POP/IMAP la voce Inoltro non deve essere configurata (a meno che non lo abbiate settato voi).
      Indem per la voce Impostazioni -> Account e Importazione. Qui l’unica voce predefinita creata da Google è quella presente in Invia Messaggio Come: VostroNome VostroCognome AccountGmail. Tutte le altre impostazioni sono state create manualmente da voi o dal’intruso.
      Spero possa essere di aiuto!

      • Ilaria

        Grazie ci proverò appena avrò accesso a un PC dall’Ipad sembra impossibile effettuare la procedura che suggerisci. Ti farò sapere. Buon anno!

        • Ilaria

          Ho effettuato l’accesso da un PC. Ho provato a ripristinare le impostazioni iniziali di Gmail ma non ci sono riuscita. L’account comunque è in italiano. Resta il fatto che su IPad se accedo da Safari appare in arabo. Ho ovviato scaricando App di Gmail e accedendo da questa. Ho trovato nelle impostazioni che tutte le mail in uscita avevano un inoltro ad un indirizzo simile al mio. Grazie per l’attenzione. Ilaria

  • Fabio

    Ciao: a giugno ho avuto lo stesso problema di clonazione con spam di richiesta denaro, ma non in lingua araba. Io ho denunciato il tutto alla Polizia Postale, perché era una mail di lavoro, ma il mio problema, diverso da tutti coloro che hanno scritto, è che non sono più riuscito ad entrare nell’account, in quanto sono stati modificati tutti i dati di ripristino password ( numero di telefono, domanda segreta etc…). Ho dovuto aprire un nuovo account, ma il problema è che non riesco a chiudere il “vecchio” account, perché richiede la psw per farlo ( ovviamente a me sconosciuta ): come posso fare per eliminare l’account?.
    Grazie mille

    • Ilaria

      Quando mi sono accorta del l’intrusione ho effettuato la procedura di recupero password e sono stata contattata telefonicamente dal servizio Gmail. Mi è stata inviata una nuova password su un secondo indirizzo mail che avevo inserito è quindi ho potuto accedere nuovamente al mio .

      • Fabio

        Grazie per la risposta, Ilaria; però il problema è che sia l’indirizzo alternativo ( 2° mail ) che il numero di telefono , sono stati modificati da chi si è impossessato dell’account. Ho provato in diversi modi, rispondendo a tante domande che il servizio Google fa nel caso di smarrimento psw, ma hanno risposto che “dalle risposte non sono sicuri che io sia il legittimo proprietario dell’account”!!! ( certo, chiedono cose tipo “in che data hai aperto l’account”….e chi si ricorda una cosa del genere successa almeno 10 anni fa!!!

        • Se si usano tutti i sistemi di sicurezza richiesti da Google è veramente difficile che l’account possa essere violato. Se però non si utilizzano questi sistemi è facile, per un sistema fraudolento, subentrare e modificare i dati di accesso… e questo per qualsiasi sistema di posta: Yahoo, Libero, Hotmail, ecc.
          A questo punto entrambi gli utilizzatori dell’email (il proprietario e l'”hacker”) possono essere i reali proprietari dell’account e per Google non è semplice capire chi dei due è l’intruso perchè entrambi hanno le credenziali per accedere. L’unico modo per riconoscere il vero proprietario è fare domande che solo chi ha creato l’account conosce, diversamente il proprietario potrebbe essere egli stesso l'”hacker”. Ecco perchè domande così “assurde”.

    • Carla

      Buongiorno. Leggendo bene i quesiti e le sue indicazioni sono riuscita a risolvere anche il problema della Posta in arrivo che andava nel cestino direttamente.
      Grazie ancora di tutto. Lei è una persona preziosa!
      Una domanda : è utile fare la denuncia della violazione della mia posta alla Polizia Postale?
      Grazie
      Cordiali saluti.
      Carla

  • Ilaria

    Ok ho capito. Mi dispiace non esserti stata d’aiuto.

  • stefano

    salve, anche io sono stato vittima della violazione con difficolta’ di recupero dell’account e una volta recuperato ho trovato la lingua araba. seguendo le preziosissime informazioni sono riuscito a ripristinare il tutto rendendo nuovamente operativo l’account stesso. colgo l’occasione per ringraziare davvero per l’aiuto fornito.
    ebbene, una volta ripristinato il tutto non ho pero’ trovato la vecchia posta archiviata o recentemente inviata e/o ricevuta e tanto meno gli indirizzi in rubrica.
    chiedo, e’ possibile attivare qualche procedura per recuperare almeno gli indirizzi in rubrica se non proprio tutto?
    grazie in anticipo

    • Ciao Stefano! La perdita dei dati è una conseguenza di questo tipo di violazione. Purtroppo i dati non sono più recuperabili, a meno che Google non abbia attivato ultimamente delle procedure particolari. Dubito però sia così. Tenete presente che per Google i dati sono stati eliminati dal legittimo proprietario.

  • stefano

    Grazie Mauro, lo sospettavo, il guaio sara’ recuperare i vari indirizzi….

  • Per Matteo, Ilaria e tutti coloro che accedono a Gmail via browser da Tablet (e non da App), la soluzione potrebbe essere la seguente.
    Per i tablet Gmail prevede tre differenti visualizzazioni.
    Accedete a Gmail versione web (e non dalla app): troverete il solito ingranaggio sulla destra, il pulsante a tre righette orizzontali sulla sinistra (sul lato opposto all’ingranaggio) e accanto a questo, sulla stessa linea, un pulsante rosso con una matita stilizzata che si usa per scrivere i nuovi messaggi.
    Il pulsante formato da tre righette grigie orizzontali è il tipico pulsante “menù” e si trova sotto il logo colorato di Google. Questo è il pulsante che ci interessa! Trovato?
    Cliccate sul pulsante con le tre righette grigie orizzontali.
    Si apre un menù: sono le cartelle della posta elettronica. Fate scorrere il menù sino in fondo.
    L’ultima riga riguarda le visualizzazioni di Gmail. La vedrete in arabo.
    Sono le tre differenti visualizzazioni di Gmail per Tablet e Smartphone.
    Una voce è in grassetto nero ed è la visualizzazione corrente del vs Gmail (dovrebbe essere “Cellulare”). Le altre due voci sono di colore blu e non sono evidenziate: “HTML di base” e “Desktop”.
    Io le ho in questo ordine: Cellulare | HTML di base | Desktop.
    Dovreste cliccare su “HTML di base” così potrete modificare la lingua.
    Se cliccate su “Desktop” non va bene!! Capirete che è la visualizzazione “Desktop” perchè identica a quella da PC o notebook. Tornate indietro e cliccate sull’ultima voce blu rimasta.
    Rimane dunque solo la visualizzazione “HTML di base”. Capirete che siete nella visualizzazione giusta perchè sembrerà di tornare ad una grafica spartana, vintage …un po’ anni ’90.
    Ora dovreste andare su “Impostazioni”: si trova in alto a destra (nella versione italiana). Qui potrebbe aiutarvi la giuda con le indicazioni del secondo caso: andate sull’articolo alla sezione “Gmail dall’arabo all’italiano: secondo caso. E se non hai l’ingranaggio a destra? …”.
    Qui provate a seguire le indicazioni. Dovrebbe essere la soluzione al problema per i dispositivi mobile.

  • Ethel

    Ho avevo account gmail per me e’ importante sono disabile ho lì tt la mia vita,mi hanno hacker sto email di richiesta soldi a nome mio fatto tutto ho richiesto a google la vecchia posta ma nn mi arriva posta così ho creato un account yahoo ho impostato sul risponditore automatico la risposta e vedo che rispondo in automatico ma nn ricevo la posta,mi aiuti? Uso iPad e un Windows phone che butterò

  • carlo monaco

    ciao
    ho seguito tutte le tue indicazioni e sono riuscito a reimpostare la lingua italiana su gmail
    ma quando provo ad andare sul mio profilo e’ ancora in arabo e non so come fare .. puoi aiutarmi?
    grazie mille

    • La domanda di Ilaria è corretta. Io ti chiedo se oltre alla guida hai seguito anche i passaggi proposti tra i commenti. In particolare quelli nel mio ultimo commento dove si parla delle tre visualizzazioni da mobile.

  • Ilaria

    accedi da un PC o da un tablet?

  • loretta

    Ciao,
    ho un problema con la mia posta elettronica di gmail; è scritta in arabo ed in italiano; ho cambiato la password ma questo è stato il risultato…
    Non riesco a venirne a caso…
    Riesci a darmi un aiuto?

  • Paola morlupo

    Il problema è’ questo:
    Se entro in guai con l’iPod mini o l’iPhone mediante browser safari ho la scritta in arabo con videata posta al contrario. Se entro con applicazione. Nessun problema. Ho seguito tutte le sue procedure da quella relativa al pv a quella posta alla fine delle tre righe orizzontali e relativa alla posizione html. Nulla è’ cambiato. Può consigliarmi altra procedura di risoluzione? Grazie. È uno ferragosto paola morlupo foligno

  • PaOla morlupo

    Se entro in Gmail con il tablet iPad mini o l’iPhone mediante browser safari ho la scritta in arabo con videata posta al contrario. Se entro con applicazione. Nessun problema. Ho seguito tutte le sue procedure da quella relativa al pv a quella posta alla fine delle tre righe orizzontali e relativa alla posizione html. Nulla è’ cambiato. Può consigliarmi altra procedura di risoluzione? Grazie. È uno ferragosto paola morlupo foligno

    • Ciao Paola! Scusami ma a causa di un errore nelle notifiche sul mio blog molti commenti non mi sono stati segnalati. Per questo errore di configurazione non ho risposto a molti e sto cercando di recuperare. Hai risolto o hai ancora il problema?

  • PaOla morlupo

    Mi scusi ma nei precedenti vi erano errori di battitura
    Se entro in Gmail con il tablet iPad mini o l’iPhone mediante browser safari ho la scritta in arabo con videata posta al contrario. Se entro con applicazione. Nessun problema. Ho seguito tutte le sue procedure da quella relativa al pv a quella posta alla fine delle tre righe orizzontali e relativa alla posizione html. Nulla è’ cambiato. Può consigliarmi altra procedura di risoluzione? Grazie buon ferragosto
    Ps. Il mio lavoro si svolge prevalentemente a mezzo posta elettronica con contenuti abbastanza delicati

  • anna godeassi

    Buongiorno Mauro,le tue spiegazioni mi sono state molto utili per risolvere problemi di hackeraggio e conseguente tramutazione della mia posta elettronica in arabo.
    A me sussiste però il problema di visualizzare la presenza di 24 email in “posta in arrivo”,quelle che mi sono arrivate nella giornata in cui mi hanno hackerato l’email,ma non riesco ad aprirle.
    Come fare?

    • Ciao Anna! Scusami per il ritardo ma (come sto scrivendo a tutti) a causa di un errore nelle notifiche sul mio blog molti commenti non mi sono stati segnalati. Per questo errore di configurazione non ho risposto a molti e sto cercando di recuperare.
      Per il tuo problema ti posso dare questo consiglio che vale anche per chi non ha avuto problemi con la posta. Se ricevi email da mittenti sconosciuti o da mittenti conosciuti ma con oggetto poco chiaro, elimina l’email senza aprirla. Vi sono email molto pericolose che fanno danni enormi e purtroppo queste email spesso hanno come mittente un amico, un collega o un cliente. Ovviamente non sono loro ad inviarle ed il contenuto è altamente dannoso.
      Se quella email era davvero di un conoscente e davvero importante, ci contatterà. Se l’oggetto della mail è però sospetto, non apritela!
      Tutto questo per dirti di eliminare quelle email che hai ricevuto quel giorno in cui hai avuto problemi con il tuo account. Se sono di persone che conosci e pensi siano importanti, allora scrivi tu a loro, chiamali e chiedi di inviarti nuovamente il tutto.
      Spero di averti aiutato ma se così non fosse…scrivimi! Stavolta sarò più celere.

  • Margherita Corneli

    Buonasera Mauro,
    purtroppo ho subito anche io l’hackeraggio del mio account di posta gmail. Ho seguito le Tue indicazioni per ripristinare la lingua italiana in luogo dell’arabo su account “senza ingranaggio” ma una volta selezionata la lingua italiana dal menù a tendina non cambia nulla. Non prende le modifiche e non le salva. C’è qualcosa che si può fare? E’ la posta con la quale lavoro e mi creerebbe non pochi problemi perdere tutto.
    Ti ringrazio. Margherita

    • Ciao Margherita! Dopo aver selezionato la lingua italiana devi salvare le impostazioni. Dopo aver salvato la posta tornerà in italiano.
      Ricordati però di cambiare la password ed attivare i dispositivi di sicurezza che prevede Google per mettere al sicuro il tuo account.

      • Margherita Corneli

        Ciao Mauro,
        grazie mille per la tua celere e cortese risposta ma…il problema che ho io è proprio questo: non riesco a salvare le modifiche. E’ come se il pulsante “salva modifiche” che è quello di sinistra più grande, non funzionasse. Come cavolo si fa?

        • Hai provato da altri pc?
          E hai provato con i tasti anzichè con il mouse? Ti dovresti spostare con il tasto TAB tra i vari pulsanti e link fino a raggiungere il pulsante SALVA. Quando ci sei sopra, premi invio.

  • purtroppo mi è stato clonata la mail di gmail ho cambiato la mail non potendo accedere più al mio acccount gmail su tutti i sdispositivi adesso mi ritrovo che su google quando vado a fare qualche operazione mi richiede il mio account clonato che faccio?
    l’account clonato è ingcolistro@gmail.com

  • giuseppe

    cordiale Mauro sono stato sotto attacco pure io oggi, l’unico problema che mi son spariti tutti i contatti e tutte le mail in arrivo…c’è un modo per risolvere?
    grazie Giuseppe

    • Ciao Giuseppe!
      Purtroppo non si può rimediare all’eliminazione delle email e dei contatti. Il primo step è certamente mettere in sicurezza l’account. Il secondo è verificare la presenza delle vecchie email nel cestino ma generalmente questo è vuoto. Mi spiace darti brutte notizie.

  • luca

    ciao a tutti qualcuno può aiutarmi…??? dal pc, sia mac che windows, accedo a gmail tranquillamente e l’interfaccia e la lingua è correttamente in italiano. Di contro quando accedo alla mail da safari dello smartphone (iphone 6) mi compare in arabo, non riesco a risolvere il problema perché le impostazioni della posta sono corrette.

Rispondi a laura Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *